70░anniversario della fucilazione dei sette Fratelli Cervi

 

21-23 novembre 2013 presso
CASA BETTOLA
Via Martiri della Bettola, Reggio Emilia

MEMORIA ANTIFASCISTA

Il 28 dicembre del 1943 i fascisti assassinarono i sette fratelli Cervi e Quarto Camurri. Il gruppo di comunisti antifascisti che per primo diede inizio alla lotta armata contro il fascismo nel reggiano subý un durissimo contraccolpo. Altri compagni e ribelli si batterono per la prosecuzione di una lotta armata non solo rivolta contro il nazifascismo, ma permeata da grandi ideali, come la costruzione di una nuova societÓ fondata sulla solidarietÓ e sull'uguaglianza sociale.

Furono tali ideali che spinsero questi rivoluzionari fino al sacrificio della propria vita, in un cammino segnato da lutti e sofferenze tra il vecchio potere che cadeva ed il nuovo che nasceva imponendo una realtÓ che nulla concedeva alla causa del cambiamento sociale.

Giovedý 21 novembre alle ore 19:00

Aperitivo antifascista, a seguire la proiezione del film di G. Puccini
I sette Fratelli Cervi (1968)

Sabato 23 novembre alle ore 16:30

Incontro con Cesare Cattani, ricercatore storico:
I Fratelli Cervi ed il gruppo originario della resistenza reggiana nella lotta armata contro il fascismo.
PorterÓ la propria testimonianza Dilva Daoli, partigiana combattente.


╚ una iniziativa promossa da
Alternativa Libertaria/FdCA (Reggio Emilia)
Pollicino Gnus "pace solidarietÓ ambiente convivenza" (Reggio Emilia)

Info: 3398142374 - fdca@fdca.it